Il progetto
del Belvedere

Alla vigilia dei 150 anni di storia dei Sebaste, scritta grazie all’impegno di cinque generazioni, rappresentate da Oscar, Dario, Egle, Matteo e Lucia, nasce il Belvedere di PePÈ, in posizione panoramica sull’anfiteatro del ‘Runc’, lungo via Bricco, nel comune di Grinzane Cavour, a pochi passi dal noccioleto storico della famiglia, acquistato nel 1935 dalla Marchesa Adele Alfieri Di Sostegno, la Tota, discendente della famiglia di Camillo Benso conte di Cavour, impianto del 1938. Sul Belvedere ecco ‘La Nocciola’, opera dell’artista Samuel Di Blasi.

Una scultura monumentale che celebra il paesaggio e la straordinaria qualità delle nocciole piemontesi. Di Blasi ha dato vita a un’opera d’arte imponente, alta 350 cm, che reinterpreta una nocciola, iconico simbolo della regione piemontese, utilizzando una combinazione di acciaio inossidabile e corten.

«Ciò che renderà quest’opera unica nel suo genere è la sua interazione con l’ambiente circostante»
sostiene Di Blasi che aggiunge:
«Ho dedicato tempo ed energie alla creazione di numerosi studi che rappresentassero questa porzione di collina, che amo chiamare “tassello”, per trasformarla in una seduta panoramica sopra la quale risiede l’opera stessa»

Il Belvedere di PePÈ a Grinzane Cavour, Langhe - "La Nocciola" di Sebaste, 2023 - Artista e scultore Samuel Di Blasi

La scultura è composta da due superfici: una esterna realizzata in acciaio corten e l’altra in acciaio inox “stropicciato”, quest’ultima crea un effetto speculare che riflette la luce, ma al contempo incornicia il paesaggio retrostante. Le ampie e intricate venature che modellano l’opera permettono il passaggio della luce, dell’aria ma soprattutto dello sguardo, offrendo al pubblico una intensa esperienza sensoriale.

«Con ‘La Nocciola’, ho voluto catturare l’essenza della bellezza paesaggistica delle nostre Langhe e la ricchezza culturale legata alle nocciole – afferma l’artista – questa scultura monumentale è un omaggio all’incantevole connubio tra arte e natura, che spero possa ispirare una riflessione profonda sulla nostra relazione con l’ambiente circostante e l’importanza di preservare le nostre tradizioni storiche»

Il Belvedere di PePÈ e La Nocciola non solo rappresentano una creazione visionaria ma sono vero e proprio simbolo della cultura piemontese e della passione della famiglia Sebaste e di Samuel Di Blasi per l’arte che ispira e lega le persone al paesaggio.